Educational / CINEMA

LA GRANDE FABBRICA DELLA GUERRA

 

 

 

 

 

 

 

 

"Alcuni studenti dell'Istituto Avogadro scoprono nei sotterranei della scuola una strana macchina che, riattivata dopo 100 anni, porta alcuni soldati della Prima Guerra Mondiale ai giorni nostri.
Ciascuno di loro potrà quindi raccontare ai ragazzi di oggi la realtà delle trincee e dell’industria bellica, tra entusiasmi patriottici, follia degli ‘scemi di guerra’ e contestazione. Un viaggio nel tempo attraverso immaginazione, memoria e materiali d’archivio."


 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

 

Il film, di natura didattica, è frutto di un lungo percorso in cui gli studenti dell’Istituto A. Avogadro di Torino hanno svolto un lavoro di ricerca inerente la storia dell'industria bellica italiana negli anni della Prima Guerra Mondiale.
Il progetto viene ideato nel 2015, primo anno della celebrazione del centenario della Prima Guerra Mondiale per l’Italia. Grazie all’intesa tra Alessandro Rota (regista ed ex allievo dell’Avogadro) e il Dirigente Scolastico Tommaso De Luca, si decide di affrontare la tematica attraverso il linguaggio cinematografico già sperimentato nell’arco di più di dieci anni di attività extra-scolastiche dedicate all’audiovisivo e sempre curate dallo stesso Alessandro.


Attraverso la visione di film ambientati in questo periodo storico gli studenti hanno approfondito le loro conoscenze sul tema e valorizzato la rappresentazione artistica che il cinema internazionale ne ha tratto. Avendo queste ispirazioni hanno creato una vera e propria sceneggiatura, contenente elementi di finzione e di realtà grazie all'integrazione di materiali d'archivio.
In seguito, i ragazzi hanno lavorato su un vero e proprio set cinematografico sotto la guida di professionisti del settore, spartendosi ruoli tecnici ed artistici. Un progetto realizzato nell’arco di due anni scolastici, che ha messo a dura prova gli studenti con grandi responsabilità e senso del lavoro, portandoli ad un grande risultato: l’aver costruito da zero un vero e proprio film.


Il film è stato realizzato con il contributo del MIUR Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione e la Partecipazione, con la preziosa collaborazione del Museo Nazionale del Cinema, del Museo Storico Nazionale di Artiglieria e dell’Archivio Storico della Città di Torino.
In particolare, il Museo Nazionale del Cinema ha fornito preziosissimi materiali d’archivio, fotografie e filmati originali della prima Guerra Mondiale oltre alla pellicola restaurata di “Maciste Alpino” del 1916.
La ricerca dei materiali originali dell’epoca del muto si è svolta anche presso collezioni private, in cui è stato possibile scoprire anche un rarissimo filmato di immagini aeree sulla città di Torino in pellicola 35mm.
Il progetto ha visto inoltre la collaborazione alla colonna sonora del cantautore Andrea Chimenti, che accompagna i titoli di coda con il suo brano “La Cattiva Amante”.


Le riprese si sono svolte all’interno della storica sede dell’Istituto Avogadro e presso la Caserma “Amione” che oggi ospita il Museo Nazionale Storico di Artiglieria. Molte sequenze sono state realizzate inoltre presso l’Istituto Elettrotecnico Nazionale Galileo Ferraris e nel comune di Sant’Ambrogio di Torino.


Il film viene promosso e diffuso dall’Associazione Culturale Officine Ianós, con l’obiettivo principale di replicare in altre scuole questa tipologia di esperienza in cui il cinema viene utilizzato come strumento innovativo e coinvolgente nei programmi scolastici, sensibilizzando così gli studenti ad affrontare lo studio di una materia o la discussione di una tematica attraverso il linguaggio audiovisivo.

 

Il film ha partecipato a molte manifestazioni ed è entrato in molte scuole di diverso ordine e grado in Italia, potendo essere visionato da migliaia di studenti e insegnanti.

L'8 Settembre 2018 "La Grande Fabbrica della Guerra" è stato premiato a Venezia dalla Fondazione Filmagogia per gli International Audiovisual Award.

Dalla volontà di raccontare l'esperienza degli studenti nella realizzazione di questo film e di altri progetti dell'Istituto Avogadro in occasione del Centenario della Prima Guerra Mondiale, l'Associazione ha realizzato il docuemntario "La Scuola racconta la Grande Guerra".

L'Associazione ha inoltre prodotto le copie in DVD del film, che possono essere richieste scrivendo all'indirizzo email: info@officineianos.it


 

CAST /

Niccolò Fontana

Riccardo Lucarno

Giulio Piano

Arianna Crivello

Alessandro Serafino

Stewart Arnold

Renato Liprandi

Ivan Fabio Perna

CAST TECNICO / ARTISTICO

Regia

Alessandro Rota

Fotografia

Gerardo Fornari (A.I.C.)

Scenografie

Maurizio Corigliano

Costumi

Agostino Porchietto

Consulenza storica

Davide Grassi

Effetti visivi

Event Horizon Studio

Società Umanitaria Milano - proiezione in occasione della chiusura delle celebrazioni del Centenario della Prima Guerra Mondiale
Fondazone Ferrero Alba
Fondazione Ferrero Alba
Con Enzo Iacchetti
Premio Filmagogia 2018
Proiezione presso Fondazione Ferrero Alba